Travelrave.me

Travelrave.me

LISTA M3U PER VLC SCARICA

Posted on Author Mikamuro Posted in Sistema


    Cliccare su Media. Cliccare su Apri File. Selezionare la Playlist salvata. Cliccare su riproduci.

    Nome: lista m3u per vlc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 40.65 MB

    Le liste IPTV vengono utilizzate per molte ragioni, e di solito sono disponibili come file playlist in formato m3u oppure sotto forma di indirizzo, di solito le seconde sono anche auto-aggiornanti. A download completato, cliccandoci sopra possiamo avviare la procedura di installazione.

    Se il formato è già associato al player basta un doppio click con il tasto sinistro del mouse. Terminato il caricamento della lista partirà lo streaming del primo canale. Questo è il formato di distribuzione preferito da diversi utenti e siti.

    Terminato il caricamento partirà lo streaming del primo canale. Errori e problemi comuni su VLC quando si riproducono le liste IPTV Ogni playlist è composta da molti link, se i flussi sono andati offline o sono irraggiungibili, VLC darà un errore per ogni canale che non è riuscito a caricare.

    Il file M3U è stato poi usato per memorizzare sequenze di video e oggi è utilizzato per la fruizione delle web radio o delle liste IPTV.

    Un file M3U permette di caricare simultaneamente una sequenza di brani musicali o file multimediali senza la necessità di selezionarli uno per volta. EPG — la guida elettronica dei programmi Da quando vediamo la TV digitale, sia terrestre che satellitare, siamo stati abituati ad ottenere informazioni aggiuntive circa la trasmissione che stiamo seguendo.

    Sto parlando di quelli informazioni che vedi in sovraimpressione, con il sistema OSD On Screeen Display , che ti vengono date ogni volta che cambi canale.

    Queste informazioni si chiamano EPG guida elettronica dei programmi. Siete in molti a chiedermi se sia possibile risolvere questo problema.

    Per il momento vi lascio il link ad un sito che fornisce le informazioni EPG di tutte le televisioni italiane free ed a pagamento. Non solo, con i giusti add-ons, di cui è ricchissimo, lo puoi trasformare anche in un server per lo streaming, puoi quindi trasmettere sul web proprio come una web radio o una web TV.

    Puoi farlo da qui , dagli store di riferimento del tuo sistema operativo o dai repository di Linux. Il suo uso è molto semplice devi aprire il software o la app VLC e poi, tramite il menu, aprire il file M3U che hai precedentemente scaricato.

    Da questa immagine si capisce anche come con VLC puoi salvare una scaletta, dopo averla modificata a tuo piacere. Aprendo il file M3U VLC inizierà a riprodurre lo streaming del primo elemento della scaletta, che in questa immagine vedi a destra.

    Se la scaletta non dovesse essere visibile, dovrai cliccare sulla icona indicata dalla freccia nella parte bassa della finestra di VLC. Cliccando sui vari elementi della scaletta puoi cambiare i canali. Su macOS, una volta terminato il download, fate un doppio clic su di esso, e trascinate il file nella cartella Applicazioni.

    Questo passaggio è necessario per poter aprire un programma non scaricato ufficialmente dal Mac App Store.

    Se non avete già il programma potete facilmente installarlo dal sito Web ufficiale. Una volta scaricato, aprite il file e nella finestra che vi si presenterà cliccate prima su Si e poi su Ok.

    A questo punto il file si aprirà automaticamente e il programma inizierà a riprodurre il contenuto.


    Articoli popolari: