Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE YOSEMITE SU CHIAVETTA USB

Posted on Author Dagore Posted in Rete


    Guida su come creare la pendrive di Yosemite da utilizzare per installare il USB da 8GB (minimo); file d'installazione di Yosemite scaricato direttamente dal . 2) Dopo aver scaricato OS X Yosemite dal Mac App Store parte Scegliete il vostro supporto (nel caso della chiavetta fate click su “An. Per scaricare Yosemite è sufficiente collegarsi sulla relativa pagina dell'App Store cliccando qui e procedere col download cliccando sul pulsante Scarica. I vantaggi di avere l'installer di OS X Yosemite su un dispositivo esterno USB di sistema nel nostro Mac, senza quindi scaricare e installare nulla di nuovo.

    Nome: yosemite su chiavetta usb
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 40.27 MB

    La guida è semplice, veloce e quasi completamente automatica, non dovrete fare nulla se non seguire le nostre istruzioni e quelle che compariranno a schermo. Prima di procedere con la guida, vi faccio una raccomandazione: fate un backup completo del vostro Mac. In questo modo, se qualcosa andasse storto o se volete formattare completamente il vostro Mac, avrete sempre un backup da ripristinare e da utilizzare per recuperare i vostri file più importanti.

    Non fate nessuna operazione se prima non avete fatto un backup del vostro Mac. Ad ogni modo questi erano solo consigli, decidete voi se seguirli o meno. Ricordo, prima di tutto, che la chiavetta che useremo dovrà essere almeno da 8GB e che ovviamente sarà completamente formattata.

    A questo punto se volete crearvi una pendrive dell'installer di Yosemite che avete appena scaricato, l'unica cosa è ricorrere alla procedura manuale. La prima cosa è procurarsi una pendrive da almeno 8GB, potete usarne anche una più capiente ma sprecherete lo spazio in più.

    La seconda cosa è fermarsi subito dopo aver scaricato l'installer dal Mac App Store, perché se procedete all'aggiornamento questo viene cancellato ed è necessario per creare la pendrive. Per farlo collegatela al Mac e poi lanciate Utility Disco. Trovatela nell'elenco laterale, selezionatela e recatevi nel pannello Partizione.

    Anzi, scommetto che rimarrai sorpreso dalla semplicità con la quale riuscirai a formattare il tuo amato Mac! Operazioni preliminari Formattare un Mac significa cancellare tutti i file presenti sull'hard disk del computer.

    Prima di passare all'azione provvedi dunque a creare un backup di tutti i tuoi dati: dai documenti alle foto, dai video alla libreria musicale. Se sul tuo Mac è già installato OS X Yosemite puoi affidarti direttamente a Time Machine, la funzione di backup inclusa "di serie" nel Mac di cui ti ho parlato dettagliatamente nel mio tutorial su come effettuare un backup con Time Machine.

    Se invece vuoi passare a Yosemite da una versione più recente di OS X, oppure vuoi creare un'installazione "pulita" del sistema operativo Apple, puoi copiare "manualmente" i dati e conservarli su un hard disk esterno.

    Le librerie di Foto e iMovie sono racchiuse in due file singoli denominati, per l'appunto, Libreria di Foto e Libreria iMovie , quella di iTunes invece è racchiusa in una cartella normale denominata iTunes. La chiavetta verrà formattata, quindi assicurati che al suo interno non ci siano file importanti. Ora, avvia DiskMaker X e clicca in sequenza sui pulsanti Yosemite A questo punto, seleziona il nome della chiavetta USB su cui copiare OS X Yosemite dal menu che compare, clicca sui pulsanti Choose this disk, Erase then create the disk e Continue per confermare la formattazione dell'unità e digita la password del tuo account utente su OS X quello che utilizzi normalmente per accedere al sistema.

    Clicca infine sul pulsante OK e attendi pazientemente che la copia dei file sulla chiavetta venga portata a termine.

    Potrebbero volerci minuti. Collega, dunque, la chiavetta USB su cui hai copiato i file d'installazione del sistema operativo al tuo Mac e spegni quest'ultimo.

    Adesso, accendi nuovamente il Mac tenendo premuto il tasto alt sulla tastiera e seleziona l'icona Install OS X Yosemite dal menu di boot. Nella finestra che si apre, seleziona quindi l'icona relativa all'hard disk del tuo Mac dalla barra laterale di sinistra , seleziona la scheda Inizializza dell'Utility Disco e clicca sul pulsante Inizializza per avviare la formattazione dell'hard disk del computer. Assicurati che nel menu a tendina Formato ci sia selezionata l'opzione Mac OS esteso journaled , mentre nel campo di testo Nome puoi digitare un nome qualsiasi da assegnare all'unità.

    Scarica anche:P2P ANONIMI SCARICA

    Articoli popolari: