Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE VIDEOCASSETTE SU PC

Posted on Author Vigami Posted in Rete


    Contents
  1. Digitalizzazione del VHS – i vostri ricordi salvati!
  2. Miglior grabber vhs per convertire le video-cassette in file digitali
  3. Come trasportare le videocassette in DVD
  4. Acquistare la scheda di acquisizione

Hai una vecchia collezione di VHS che vorresti copiare sul PC ma non sai come Ormai per riversare il contenuto delle videocassette sul computer bastano grabber (presumibilmente su un dischetto, altrimenti dovresti poterli scaricare da​. Le videocassette in formato VHS sono andate ufficialmente in pensione. le videocassette in dei video digitali da conservare su PC, hard disk, DVD e altri supporti Per scaricare OBS sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale. Mi spiaceva buttare il patrimonio di films che abbiamo accumulato!! Quanto ci mette, circa, a scaricare un film? Grazie. gina. Torna su. ››. Come Trasferire i Nastri VHS su DVD o Altri Supporti Digitali. I servizi professionali di trasferimento da VHS a DVD possono essere costosi se il numero di videocassette è elevato, ma puoi farlo da In alternativa, puoi scaricare e installare tutte quelle applicazioni freeware che possono Un PC ragionevolmente veloce.

Nome: videocassette su pc
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 42.85 MB

Prezzo Amazon Bisogna evidenziare che questa operazione dovrebbe essere effettuata quanto prima possibile visto che con il tempo le vecchie video-cassette tendono a rovinarsi perdendo sempre di più di qualità. La perdita di qualità del video è tanto più rapida se si tratta di video-cassette con contenuti registrati dalla televisione e non di prodotti originali.

Grabber o video-registratore recordable? Bisogna tuttavia considerare che la conversione di ogni vhs richiede un tempo variabile tra le due e le tre ore, anche a seconda della lunghezza stessa del nastro.

Pertanto, prima di prendere in prestito il video-registratore è bene valutare quante conversioni devono essere effettuate e, pertanto, per quanto tempo si dovrà tenere il video-registratore stesso. Per la conversione dei vhs in formato digitale tramite il grabber è necessario avere a disposizione, oltre al grabber stesso, anche il video-registratore e un computer.

Il computer dovrebbe essere, se non di ultima generazione, almeno abbastanza recente da avere una porta USB 2.

Impostazione delle preferenze di acquisizione VHS Ritornate all'applicazione di acquisizione video del computer. Se state utilizzando un dispositivo USB e tutti i dispositivi sono collegati correttamente, il software imposterà automaticamente tutti i parametri di acquisizione.

Potete anche modificare manualmente le impostazioni: Dispositivo acquisizione video: sintonizzatore TV o altro dispositivo. Dispositivo acquisizione audio: scheda audio o altro dispositivo per l'acquisizione audio.

Salva file acquisti in: cartella di destinazione dei file salvati sul disco fisso. Se state acquisendo audio tramite la scheda audio, è necessario identificare il modello della scheda nell'elenco Dispositivo acquisizione audio.

Digitalizzazione del VHS – i vostri ricordi salvati!

Iniziate quindi a riprodurre la videocassetta sul videoregistratore. È possibile interrompere l'acquisizione in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante Interrompi acquisizione. Quello che invece è sempre presente è un cd con i driver e il programma da installare sul computer per permettere il riconoscimento della connessione con il grabber e per procedere alla conversione delle informazioni analogiche provenienti dalla video-cassetta.

Inoltre, va sottolineato che i vari programmi possono permettere anche altre operazioni successive alla conversione come, ad esempio, una parziale pulizia dal rumore oppure la possibilità di tagliare o accorpare diversi file.

Miglior grabber vhs per convertire le video-cassette in file digitali

Indipendentemente dal tipo di grabber, lo schema da seguire per la conversione è comunque basato su alcuni step principali. Dopo la connessione è necessario impostare su input lo switch. Va sottolineato che nella maggior parte dei casi il pulsante porta solo la dicitura in e non input. Successivamente lo stesso adattatore Scart va connesso anche con i cavi del grabber, in particolare con i cavi audio-video. In questo modo si è connesso il video-registratore con il grabber.

Come trasportare le videocassette in DVD

Il passaggio finale è quello di connettere il grabber con il computer, tramite la porta USB. Una volta che i tre dispositivi sono collegatii sarà necessario avviare il programma di conversione, ossia quello installato tramite il cd in dotazione con il grabber.

La maggior parte dei programmi permette di selezionare diversi supporti di registrazione, ossia varie possibilità di copiare la video-cassetta: direttamente su dvd, su computer, su pennetta o altro. Qualche approfondimento sul video grabber Anche se spesso si sente parlare di questo dispositivo, non sempre si conoscono le caratteristiche di un grabber che, in realtà, non è altro che una scheda di acquisizione.

In commercio esistono diversi tipi di video grabber che si differenziano per tipi di utilizzo e, naturalmente, per i costi. Alcuni modelli, infatti, essendo progettati per scopi altamente professionali, presentano prezzi mediamente alti ma, allo stesso tempo, garantiscono risultati di ottima qualità.

Essi, infatti, permettono di ripulire la registrazione da eventuali rumori e irregolarità della registrazione della video-cassetta. La compatibilità dovrebbe sempre essere riportata sulla scheda tecnica del grabber. Inoltre, in caso di dubbi, è possibile spesso rivolgere domande specifiche, soprattutto quando si tratta di blog oppure di e-commerce che presentano la sezione specifica per le opinioni degli utenti.

Va tenuto sempre a mente che, in caso di mancata compatibilità tra il grabber e il sistema operativo del proprio computer non si potrà registrare da vhs a dvd perché il computer potrebbe non riconoscere il dispositivo oppure, pur riconoscendolo, non garantire il perfetto funzionamento dello stesso. Per questo motivo, la tendenza attuale è quella di passare tutto direttamente su file, che possono essere conservati su PC o su smartphone, chiavette USB o hard disk portatili meccanici o SSD.

Cosa serve, quindi, per fare questa conversione?

Acquistare la scheda di acquisizione

Chi non ce l'ha in casa, conservato sopra qualche armadio? E se proprio non ce l'avete, si possono trovare usati sui vari siti di annunci e di e-commerce 2 Un adattatore da VHS-C a VHS: è molto frequente il caso in cui i filmini delle vacanze venivano girati con le videocamere che sfruttavano le piccole VHS-C, derivazione più pratica rispetto alle più ingombranti VHS full size.

Nessun problema, basta inserire le cassette in uno di questi adattatori facilmente reperibili online per pochi euro e sarà come fare il play da una normale VHS 3 Un PC o un Mac.

Servirà per l'elaborazione finale dei filmati acquisiti 4 Un video grabber. E' il componente fondamentale che serve a convertire i segnali analogici provenienti dal videoregistratore in un segnale digitale da riversare sul computer.


Articoli popolari: