Travelrave.me

Travelrave.me

MUSICA IPHONE E ASCOLTARE OFFLINE SCARICARE

Posted on Author Gam Posted in Musica


    Contents
  1. App per ascoltare musica offline gratis
  2. Google Play Music
  3. Le 17 migliori APP per scaricare musica gratis
  4. Come scaricare musica su iPhone gratis nel 2019

Scaricare musica da Apple Music su iPhone. Scaricare un brano, un album o una playlist: tocca il pulsante Scarica dopo aver aggiunto la musica. Nota. Sei un'amante della musica e vorresti poter ascoltare le tue playlist anche Se il tuo scopo è quello di poter ascoltare la musica offline dal tuo fidato iPhone, Se devi scaricare un album o un singolo brano musicale su Apple Music, devi per. Per iniziare a scaricare la musica e successivamente poterla ascoltare offline, È accessibile da iPhone e iPad tramite la app Musica di iOS e, al contrario di. per Android e iPhone che consentono di ascoltare musica anche offline. La risposta è semplice: dobbiamo scaricare un'app per ascoltare musica offline.

Nome: musica iphone e ascoltare offline
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 31.54 MB

Attiva "Mixtape offline". Una volta attivato, il mixtape offline scarica automaticamente la musica in base alla cronologia dei tuoi ascolti.

Se non ti piace un brano del tuo mixtape offline, puoi rimuoverlo scorrendo verso sinistra. I brani che rimuovi non verranno aggiunti nuovamente al tuo mixtape, ma saranno comunque presenti altrove nell'app YouTube Music. La selezione musicale viene aggiornata ogni 24 ore quando sei connesso alla rete Wi-Fi. Tieni presente che quando ti riconnetti a Internet alcuni contenuti potrebbero non essere più disponibili a causa di modifiche ai contenuti o di limitazioni applicate dai creator dei video.

App per ascoltare musica offline gratis

Molto semplice, vero! Link: Tinytunes. Anche questa app, come per la precedente menzionata sopra, non è reperibile direttamente dagli store ufficiali di Google Play Store e Apple Store, quindi per tutti i dispositivi Android andrà eseguita la stessa procedura sopra menzionata.

Link: Fildo.

Google Play Music

Non ha brani di artisti famosi ma solo di musicisti emergenti. È comunque molto fornita. Link: Jamendo. È compatibile solo con gli smartphone Android.

La sua interfaccia grafica è molto completa e altrettanto intuitiva, quindi utilizzarla è facilissimo! Una funzione molto comoda per questo tipo di applicazione è il timer di spegnimento.

Le 17 migliori APP per scaricare musica gratis

Link: Phonograph-Music. La piattaforma non è gratuita ma a pagamento, con una possibilità di fare una prova gratuita. Puoi ascoltarla online e offline, inoltre puoi creare una libreria di canzoni per poi riprodurla offline. Napster ha anche una funzione pensata per i bambini dove si trovano solo brani adatti a loro.

Link: Napster. Se vuoi sapere come scaricare musica da soundloud devi affidarti ad un client torrent, perché non consente il download dei brani da ascoltare offline.

Come scaricare musica su iPhone gratis nel 2019

La piattaforma, invece, permette di ascoltare la musica in streaming, creare playlist, e condividere i tuoi brani preferiti. Offre una vasta gamma di playlist scaricabili con la possibilità di salvarle in cache.

Link: Rockmyrun. Questo applicativo ha un funzionamento che richiama quello di TinyTunes ed in pratica consente di scaricare canzoni gratis, brano per brano. I brani scaricati potranno essere riprodotti quando desiderato andando nella sezione Downloads, la quale raccoglie le canzoni selezionate.

Questo applicativo, perfettamente compatibile con iOS, consente infatti di scaricare musica e di riprodurre i brani musicali che sono stati scaricati gratuitamente. La particolarità di questa applicazione è che è possibile scaricare solo musica non protetta da copyright. Lo strumento Simple MP3 Downloader consente di effettuare una ricerca per trovare i propri brani preferiti nel vasto catalogo di canzoni disponibili. Questo applicativo, semplice da utilizzare, è stato ideato per interagire con YouTube.

Gli utenti possono effettuare una ricerca per individuare la canzone desiderata nel database di YouTube.

Possono poi scegliere la qualità di download, funzione interessante perchè aiuta a non sprecare spazio prezioso: i video più importanti potranno essere scaricati in alta qualità, per gli altri andrà bene la bassa qualità. Dà accesso a un catalogo estremamente vasto, composto dai brani che si trovano anche sugli altri servizi di streaming, più i mix e i video non ufficiali che si trovano solamente su YouTube. Tra le funzioni riservate agli utenti paganti, oltre alla rimozione delle pubblicità, ci sono la riproduzione dei contenuti in modalità solo audio per risparmiare Giga , la possibilità di ascoltare i brani in background mentre ci sono altre app in primo piano e il download offline di canzoni, playlist e album.

Inoltre, per poter ascoltare la musica in modalità offline sul tuo dispositivo mobile iOS, dovrai obbligatoriamente sottoscrivere un abbonamento. La musica è riproducibile in streaming con una maggiore qualità ed è possibile scaricare i brani nella memoria del proprio dispositivo per riprodurli in modalità offline. Deezer Family 14,99 euro al mese per 6 profili. In questo abbonamento sono inclusi nel prezzo fino a 6 account.

Questo strumento, nato come programma per il download e lo scambio della musica in maniera illegale, tramite peer to peer, è stato chiuso nella sua versione originale. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.


Articoli popolari: