Travelrave.me

Travelrave.me

SPESE VIAGGIO 730 SCARICARE

Posted on Author Gukasa Posted in Multimedia


    La legge di Bilancio ha introdotto una detrazione Irpef del 19% per le spese sostenute per l'acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico. Ecco come beneficiare della detrazione Irpef del 19% per le spese sostenute per gli abbonamenti al trasporto pubblico regionale ed. / detrazione spese per acquisto di abbonamenti ai servizi di la detrazione fiscale non spetti per le spese relative ai titoli di viaggio. Agevolando le spese sostenute per gli abbonamenti ed escludendo quelle per singoli titoli di viaggio, il legislatore ha inteso premiare i soggetti.

    Nome: spese viaggio 730
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 27.74 Megabytes

    Con una norma a regime art. I beneficiari della detrazione sono i soggetti che si servono del servizio di trasporto pubblico per la propria mobilità quotidiana, quali studenti, lavoratori, pensionati, e spetta per le spese sostenute sia per i familiari fiscalmente a carico sia per i contribuenti stessi, per un importo complessivo non superiore a euro, per un risparmio complessivo di euro 47,50 ammissibile entro i limiti di capienza delle imposte dovute.

    Nei documenti di prassi circ. Dal concetto di abbonamento è possibile escludere le spese che implicano un utilizzo episodico del mezzo di trasporto pubblico. In caso di emissione o ricarica del titolo di viaggio realizzato in formato elettronico è necessario disporre di documentazione o certificazione che contenga le indicazioni essenziali a qualificare il titolo di viaggio nonché ogni altra informazione utile ad individuare il servizio reso indicazione soggetto utilizzatore, periodo di validità, spesa sostenuta e data di sostenimento della spesa.

    Se la ricevuta di pagamento è intestata a un familiare a carico, oltre alla documentazione di cui sopra, deve essere prodotta una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà effettuata nei modi e nei termini previsti dal DPR n. Per gli abbonamenti in formato elettronico sarà necessario che il contribuente conservi il documento che attesti le indicazioni essenziali atte a qualificare il titolo di viaggio informazioni su servizio utilizzatore, periodo di validità, spesa sostenuta e data di sostenimento della spesa.

    Si tratta ad esempio degli scontrini contenenti tutte le informazioni sopra richieste. Costituisce, inoltre, anche il limite massimo di spesa ammesso alla detrazione per ogni singolo abbonato al servizio di trasporto pubblico.

    Non sono, invece, detraibili le spese di trasporto sostenute nel che nello stesso anno sono state rimborsate dal datore di lavoro in sostituzione delle retribuzioni premiali e indicate nella CU punti da a con il codice La detrazione spetta comunque sulla parte di spesa non rimborsata. Cosa si intende per abbonamento? Le spese gite scolastiche sono detraibili per le famiglie degli alunni che frequentano una: Scuola materna, che oggi si chiama scuola dell'infanzia; Scuola elementare, che oggi è la scuola primaria; Scuola media, oggi, scuola secondarie di primo grado; Scuola superiore, oggi, scuola secondaria di secondo grado.

    I nuovi corsi di formazione istituiti in base al DPR n.

    Spese scolastiche quali sono le spese detraibili? Quali sono le spese scolastiche detraibili?

    Rientrano tra le erogazioni liberali deliberate dalla scuola, ad esempio: Spese per la mensa scolastica e per i servizi scolastici integrativi come ad esempio l'assistenza al pasto, il pre e post scuola, i cui costi sono detraibili anche se il servizio è erogato da un soggetto terzo alla stessa scuola. Ai genitori-contribuenti, va ricordato, inoltre, che qualora le suddette spese siano pagate direttamente alla scuola, non occorre portare al Caf, al commercialista o altro intermediario che presta loro l'assistenza fiscale, alcuna copia della delibera scolastica che ha disposto tali versamenti.


    Articoli popolari: