Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE DA DECODER SKY A PC

Posted on Author Murr Posted in Multimedia


    C'è qualche possibilità di passare le registrazioni da mysky hd al pc o a un . Per me la cosa migliore è scaricare i file dal P2P o almeno io ho fatto così registrazioni nel caso di sostituzione del decoder MySky, ma non. Ce un modo per estrarre e decriptare? Così magari si possono vedere anche da pc. Inviato da SM-GF tramite App ufficiale di Tom\\\'s. L'ho configurato in una modalità diversa da Sky. play, ecc. e che il contenuto di queste registrazioni poi possa esportarlo su pc via usb. ho un sacco di registrazioni nel mysky hd soltanto che questo è da ieri che non ma io le voglio sul decoder, non m'interessa averle sul pc.

    Nome: da decoder sky a pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 21.42 MB

    Con la diffusione del Mysky e degli abbonamenti alla piattaforma satellitare, ci siamo trovati alle prese con le registrazioni dei contenuti digitali. Tutti i fortunati possessori del ritrovato tecnologico hanno apprezzato la comodità di mettere in pausa un programma, di riavvolgere, mandare avanti ecc….

    Basta attivarla e non si corre più il pericolo di perdere qualche episodio. Il decoder Provvede a controllare la messa in onda ed a registrare in automatico tutte le puntate. In realtà esistono dei sistemi un tantino complicati per estrarre contenuti da visualizzare direttamente sul PC, ma questi funzionano solo con i canali in chiaro, per quelli a pagamento niente da fare.. Fatta questa breve premessa, si fa per dire, cominciamo con la lista della spesa, cosa dobbiamo procurarci per eseguire questa operazione?

    Il software ExPvr a pagamento — solo 19 sterline.

    Originariamente Scritto da chicco. Originariamente Scritto da Burchio.

    Ho letto che si possono salvare le registrazioni estraendo l'hd, salvandole sul pc e poi metterle su un nuovo hd. Quindi nel caso in cui mi venga dato un nuovo decoder, e avendo salvato le registrazioni, mi basta semplicemente riversare il contenuto salvato sul nuovo hard disk? Perchè ho letto di alcuni che appena rinserito il decoder con le registrazioni poi avevano errori di lettura..

    Estrarre registrazioni da decoder MySky

    Ciao Burchio, grazie della risposta ma come percentuale di riuscita come stiamo? Ultima modifica di fras89; alle Pagina 1 di 2 1 2 Ultima Vai alla pagina:. Preferenze privacy. Il booster di segnale si utilizza nel caso in cui il segnale wireless dello Sky Q principale non arrivi o arrivi troppo debole allo Sky Q Mini. Inserendo in una zona intermedia un booster, il segnale viene rilanciato e quindi arriva rinforzato alla stazione remota. Di fatto si tratta di un nodo aggiuntivo della rete mesh nascosta che viene creata dal sistema Q.

    Sky Q ha ben 12 tuner satellitari che possono sintonizzare altrettanti canali diversi nello stesso momento. Infine è indispensabile avere un collegamento a Internet sempre attivo.

    Tutto su Sky Q: cos'è, come funziona, cosa offre e quanto costa

    Il sistema dCSS è una modalità di codifica e organizzazione delle informazioni digitali satellitari che consente di far passare su un cavo solo fino a 12 canali satellitari diversi. Una soluzione di questo tipo è indispensabile per il buon funzionamento del multi-tuner satellitare di Sky Q. I Q Mini, invece, non hanno bisogno di card e si appoggiano a quella dell'unità principale. Le registrazioni possono essere riviste contemporaneamente sul TV principale, su due Q Mini e su due device con la app Q.

    Sky ha già annunciato comunque che nei prossimi mesi la funzione del controllo vocale verrà attivata anche sui Q italiani. Si tratta di una feature particolarmente utile anche in considerazione del fatto che il telecomando di Sky Q Platinum non ha alcun sistema di retroilluminazione: in penombra è sicuramente più facile chiedere un cambio canale a voce che premere i corrispondenti tasti sul telecomando.

    No, i tasti colorati sono presenti sui telecomandi delle unità Q ma sono di fatto inutilizzati, almeno per il momento. In particolare non danno neppure accesso alle funzioni interattive a cui gli utenti Sky sono abituati. Esiste una specifica app Q dedicata a tutti i possessori di Sky Q. Attraverso la app Q si possono anche impostare nuove registrazioni e, se si desidera, mettere in pausa la diretta, in caso di piccoli impedimenti, per continuare successivamente la visione in leggera differita.

    Re: NO download NO Sky on demand SI Navigazione

    La app Q, quando si è fuori casa, dà accesso ai 40 principali canali del bouquet Sky in diretta e a una lunga serie di contenuti on demand: in pratica i medesimi che è possibile vedere in mobilità con la app Sky Go Plus. Nella modalità in streaming da fuori casa via Internet, invece, il limite è di un device attivo alla volta.

    No, non per tutti i contenuti registrati è disponibile la funzione di copia sul device, e questo a causa dei diversi diritti di sfruttamento vantati da Sky sui diversi contenuti.

    No, l'unico modo per comandare le unità Sky Q, sia Premium che Mini, è utilizzare il telecomando in dotazione. La visione dei programmi registrati o on demand riprende automaticamente da dove è stata interrotta, a prescindere dal fatto che la visione sia stata iniziata su un altro schermo.

    Il tutto in maniera automatica. No, Sky Q non prevede diversi profili utente. Le app sono accessibili sul box principale e sui Q Mini, ma non sulla app per smartphone e tablet.

    Si possono condividere su Sky Q in maniera molto facile le fotografie presenti sul proprio device per una visione su TV. Questa funzione è invece presente su tutti gli smart TV.

    Questa funzione al momento è stata disattivata da firmware e sono in corso tutte le sperimentazioni del caso per verificare la compatibilità del sistema che è stato pensato per Sky UK che sul proprio mercato fa anche il provider di banda larga con i router dei principali gestori italiani. Se i test andranno a buon fine, questa utile funzione potrebbe essere una delle novità dei prossimi firmware del sistema.

    No, al momento - pensiamo per motivi di protezione del flusso dati contro la pirateria - non esiste un client per PC dell'ecosistema Q.


    Articoli popolari: