Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE LIBERTY 125 BATTERIA

Posted on Author Faezshura Posted in Internet


    SAlve a tutti, oggi il mio liberty 4 tempi dopo 10 giorni di inutilizzo ha deciso di lasciarmi a piedi causa batteria scarica. Cosa faccio ora? posso caricarla. ho un problema con il mio liberty che quando lo rimango per più di e un problema di batteria che si scarica continuamente quando tengo. travelrave.me › come-avviare-la-moto-con-la-batteria. Tra le problematiche più frequenti relative ad una motocicletta, nonostante la costante manutenzione e cura, troviamo la batteria scarica.

    Nome: liberty 125 batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 65.30 MB

    Ecco come risolvere questo inconveniente. A volte potrà capitare che il vostro scooter, dopo essere stato fermo per tutta la stagione invernale, una volta tornata la primavera, non si riesca ad avviare. I problemi di accensione dello scooter sono molto comuni, dopo un lungo periodo di fermo.

    Vediamo come risolvere nel modo migliore e più efficace questo inconveniente. Come avviare lo scooter Sicuramente la prima operazione che dovrete svolgere per scongiurare il primo problema che potrebbe causare la non accensione del vostro scooter, sarà pulire la candela con un pezzo di carta vetro a grana fine. Talvolta potrebbe rendersi necessario sostituire la candela del motore.

    In realtà, se la moto ha trascorso diversi mesi ferma in garage, la batteria non sarà più in grado di ricaricarsi in modo efficiente; in particolare, l'energia fornita dal ponte si esaurirà nel giro di qualche secondo, rendendo impossibile accendere la moto.

    Chi pensa di riuscire ad evitare il problema accendendo la moto qualche volta nel corso dell'inverno potrebbe rimanere comunque deluso. Infatti, quando il veicolo resta fermo a lungo, è consigliabile staccare la batteria o, se possibile, usufruire di un mantenitore di carica che non danneggi l'accumulatore. Vantano un'ottima corrente di spunto.

    Ideale come batteria di ricambio per moto d'epoca o da collezionismo. Si distinguono per essere le più economiche tra tutte le batterie moto. Richiedono molta manutenzione.

    Una volta indossati, sarai libero di operare con tranquillità, in tutta sicurezza. Se è protetta da un coperchio, rimuovilo togliendo le viti presenti.

    Fai molta attenzione a tenere i cavi lontani dai poli in quanto, in caso di contatto, puoi rischiare di imbatterti in pericolosi cortocircuiti o scosse. Sfila la batteria mantenendola in piano per evitare eventuali riversamenti di acido e poggiala su un piano protetto da un cartone.

    Collega i cavi in questo preciso ordine: 1.


    Articoli popolari: