Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE GIOCO XBOX CD METTERE DENTRO XBOX

Posted on Author Kim Posted in Giochi


    Contents
  1. Parti per un'epica avventura rétro con A Knight Quest, disponibile ora su PlayStation 4
  2. Guida ai title update
  3. Domande frequenti sull'acquisto di giochi digitali su Xbox One
  4. scaricare e masterizzare giochi xbox 360 10 punti al più preciso e veloce?

Informazioni sull'installazione di giochi su disco e download di giochi da Microsoft Store. Si sono verificati problemi con alcuni servizi o giochi. Giochi: Per installare un nuovo gioco per Xbox in Windows Dove scaricare giochi per Windows Sì, dopo aver scaricato la versione digitale, puoi scaricare di nuovo il gioco in qualsiasi momento. Per altre informazioni, vedi Regole per l'utilizzo di Xbox Live. Poi scarica la versione digitale del gioco convertita per Xbox One, di Xbox , però, avremo a tutti gli effetti una "dentro" la nostra One.

Nome: gioco xbox cd mettere dentro xbox
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.33 MB

SI NO. Perché viene visualizzato un messaggio di errore che indica "Questo codice CD o codice di attivazione è già in uso con un altro account Ubisoft" quando si tenta di attivare il mio gioco? Aprire un caso di supporto è facile. Log in per aprire un Ticket di supporto. Elimina Filtri. C'è stato un errore nel processare la tua richiesta. Per favore riprova più tardi.

Buon divertimento! Se vuoi entrare a far parte dello staff, clicca qui! No, grazie Si, attiva. Devi essere loggato per rispondere a questa discussione. Spargi la voce: E-mail Stampa. Invia una donazione a Tech Scene!

PS Unban!!! Privacy Policy. Vuoi abilitare le notifiche? Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail Annulla L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail!

Ma se esistesse un banalissimo script che v a recuperare la prima versione non corrotta del file con i salvataggi, non mi sorprenderebbe affatto! Mi aspetto che ci sia un minimo controllo prima che il salvataggio vada sulla nuvola,anche se non mi stupirei più di tanto se non ci fosse,tra tutti sti problemi che stanno avendo queste console.

Boh, questa Xboxona sa davvero come far scandalo. Premetto che non voglio essere polemico, nè voglio difendere microsoft, anzi….

Dico solo che la storia si ripete spesso, e che bisognerebbe anche cercare di prendere delle precauzioni. Questi colossi sganciano console di nuova generazione ancora piene, in una percentuale inaccettabile, di bug, difetti, crash, lo fanno a prezzo strapieno e senza mettere sul mercato una lista di giochi nuovi degni di una nuova console. Vi ritrovate ad aver comprato una console nuova fiammante che ha una probabilità molto maggiore di essere fallata, lievemente o meno, rispetto a quelle che verranno messe sul mercato appena un anno dopo.

E lo fate per cosa? Per un parco giochi che dopo 3 grassi mesi si conta sulle dita di una sola mano. Capisco la foga, la curiosità di mettere mano su qualcosa di nuovo, ma francamente su questo blog vige la filosofia, giustissima, che i giochi vengono prima di tutto. Tra un anno i problemi che Avo o Gatto hanno incontrato saranno risolti, e forse la xboxone costerà pure un cinquantino in meno.

In più ci sarà un parco giochi degno di questo nome. Al d là che ognuno sceglie come meglio crede di spendere i propri soldi, non vi sentite trattati come cavie per testare prodotti che non valgono ancora il prezzo per cui avete aperto il portafoglio? E questo meccanismo di sfiducia è stato messo in moto unicamente dalle case stesse, con i vari episodi di Rrod et similia.

Se non sono risolvibili, invece, la console è difettosa, quindi va sostituita. La storia ci insegna anche che Watch Dogs per Wii U è stato appena rimandato a data da destinarsi.

Il problema è che non siamo più nel periodo di lancio. Watchdogs molto probabilmente è stato rinviato su Wii U perchè Ubisoft è in seria difficoltà con lo sviluppo e deve ridistribuire le risorse e ovviamente a rimetterci è la console con meno base installata per massimizzare le vendite.

Mika88 1 avrai conoscenti senza alcun gusto che si stanno godendo i titoli mediocri usciti fin qui, per carità buon per loro, ma non mi sembra chissà che termine di paragone. AC revelation sarebbe dovuto essere per 3DS ma siccome era il periodo in cui il 3DS lo si dava per morto…infatti se ci fate caso alcune modalità, come quella in cui gestisci le truppe dai tetti, sarebbero state meglio implementate con touch screen e pennino.

Tra 6 mesi non uscirà nessun restiling nè di One nè di ps4, ne puoi stare sicuro.

Parti per un'epica avventura rétro con A Knight Quest, disponibile ora su PlayStation 4

Motivo per cui la console che compri tra 6 mesi è effettivamente diversa da quella attuale, ovviamente non in termini di componentistica come dire che ha più ram o un hardisk più capiente. Non capisco il senso di questo discorso. Con Wii U fondamentalmente è stata sbagliata la strategia.

Di un gioco che non ha venduto a tortissimo una sega su 2 console molto più in salute. Poi 3ds come già detto, non ha iniziato a vendere per il parco titoli, ma per il prezzo. Lo stesso parco titoli con una console venduta a euro non avrebbe macinato questi numeri numeri che comunque sono abbastanza al di sotto delle aspettative ed in calo per colpa del mobile… Quello delle console portatili è un mercato destinato a cambiare drasticamente al prossimo cambio di generazione.

Da qui a Marzo ci saranno sul mercato le stesse console di Dicembre e allo stesso prezzo, ammesso ci siano sul mercato vedi ps4 sold out ovunque con gli stock che stanno tornando in vendita da relativamente poco.

In entrambi i casi il fan fedele si è accollato il peso monetario del fallimento di Nintendo anche nel caso del 3ds, visto che ora che ha ingranato la console la casa madre ha visto bene di far uscire modelli di console migliori che è quello che parzialmente capita quando compri una console fallata, garanzia o meno.

Se ti aspetti un taglio di prezzo tra 6 mesi stai fresco. Il 3ds ha avuto una crescita lenta per via di un parco titoli inesistente, aumentato poi col contagoccie, il WiiU ha puntato tutto sul gimmick del paddone pensando che bastasse la cazzatona per vendere, in entrambi i casi non han pensato che la gente compra una console per i giochi non è un discorso unicamente di strategia commerciale.

A me non sembra che le console si comprino per i giochi, anzi. Ps4 e One insegnano come ho già detto. Dubito fortemente che nel giro di 2 mesi vengano rivisti dei componenti che ti ricordo, non sono fatti di nitroglicerina, funzionano senza problemi salvo qualche sfigata eccezione. Ma anche fosse vero, e allora? Se poi il discorso è che si vogliano trovare giustificazioni a noi stessi postume per acquisti passati, il discorso è un altro ovviamente.

A me pare di no. La garanzia poi fa il resto o vuoi dirmi che ti sostituiscono la console fallata con una console della stessa versione fabbricata apposta?

Ora come ora la gente ha speso euro di console per non farsene praticamente nulla stando a quello che dici. Direi che hai torto quando dici che le usano come fermaporte o hai torto quando dici che le vendite le fanno il software e io non sto dicendo che non concorra eh, sto dicendo che semplicemente il marketing fa di più… E lo dice pure la storia. Hai ragione, ma ripeto, non ci sono problemi salvo casi sfigati tipo il Gatto tali da dover rosicare qualora succeda. Io non devo trovare giustificazioni per nulla fino a prova contraria ho speso i mei soldi e mi reputo abbastanza sveglio da capire se ho fatto bene o no a spenderli.

Poi se vogliamo continuare a dare del babbeo a tutti gli early adopter sulla base del nulla va bene, come va bene anche rimanere della propria idea nessuno mi paga per far comprare le nuove console adesso, per cui me ne frega poco. Da novembre a oggi? Probabilmente no. Già molto più probabile.

Guida ai title update

Un blueray che funziona col principio del sudoku sul boxone, la mancanza di determinate funzionalità che sarebbero dovute uscire poco dopo la vendita della ps4 mi sembrano dei problemi abbastanza gravi e piuttosto non perdonabili in un prodotto da un costo simile. Stai confondendo un giudizio su di un comportamento con un giudizio sulla persona. E sopratutto, PS4 che ha meno giochi sta vendendo pure meglio. Alla luce di questo dire che le vendite le fanno i giochi e non il marketing è dire una cosa abbastanza lontana dalla verità e come ho detto, magari fosse il contrario.

No, sto solo dicendo che il tuo giudizio su quel comportamento è troppo drastico. Con una campagna fatta ad hoc puoi infinocchiare le menti deboli vendendo loro il nulla, su questo probabilmente Nintendo è meno ferrata delle concorrenti, che è quello che è accaduto fin qui, viceversa non si spiegherebbe il perchè ci sia stata gente pronta a comprare una console senza titoli. Qui torniamo al classico cane che si mangia la coda. Ed è quello che sta succedendo ora.

Perchè non regge scusami? Pago uguale, probabilmente mi becco lo stesso modello di chi compra a Marzo e ho la sicurezza di avere la console in casa.

Perchè per giocarti Second Son a marzo, hai la certezza di avere in mano qualcosa di non testato a dovere e su cui non han fatto il minimo sindacale di lavoro per renderlo funzionale.

Second Son e versioni lievemente upscalate di giochi che trovi anche oldgen, valgono questo rischio? Il saper vendere bene i propri prodotti non è una colpa, è un merito e se ho in mano un prodotto ho il diritto di fare il possibile nei limiti del lecito per piazzarlo.

Io infatti non ho comprato al day one anche perchè non avendo prenotato non avrei potuto ma poco prima di Natale, dove erano già venute fuori eventuali magagne tipo i problemi avuti con le console arrivate in USA che noi non abbiamo avuto perchè in Europa sono state mandate partite di console assemblate in Giappone.

Ci fossero stati problemi seri come con la scorsa generazione avrei speso euro in un altro modo, anche a rischio di non giocarmi Second Son subito. Per te Second Son o F5 per boxoni è un titolo che brami? Situazioni di monopolio o pseudo-monopolio come quella di Playstation 2 portano poi sul mercato prodotti come Playstation 3 dei primi 2 anni.

La console war fa bene al mercato e fa bene ai consumatori. La console war fa bene fino ad un certo punto, specie se entrambe se ne escono con prodotti fatti a metà e senza un numero di titoli al lancio tale da poterle effettivamente usare. Non è una questione di software e software house è chiaro che qualcosa devono pur svilupparlo per campare, a prescindere dalla piattaforma , è una questione di user experience e di qualità del prodotto.

Senza console war vengono fuori prodotti come Playstation 3 dei primi tempi estremamente costosa, software scarso sia come quantità che come qualità e servizi assolutamente inadeguati rispetto alla controparte, oltre ad una dashboard che ancora oggi a fine generazione è frustrante da usare.

Domande frequenti sull'acquisto di giochi digitali su Xbox One

La concorrenza invece ti fa tirare fuori sempre di più, ed ecco che al lancio PS4 non ha nessuno dei difetti elencati, tranne quello del poco software che comunque accompagna quasi sempre i cambi di generazione nel breve anche il NES al lancio aveva 3 giochi, per dirne una. E nel caso di Sega per certi versi è stato pure un male data la qualità altalenante di alcuni suoi brand prendi ad esempio Sonic, che si è rimesso in piedi con le ultime due uscite e con la prossima pare destinato ad un altro capitombolo ed il fatto che progressivamente il suo focus si sta spostando sul mobile.

Mi auguro che capiti? Servirebbe a far cagare addosso le altre aziende facendo vedere un chiaro monito di cosa capita ad andare avanti con politiche sragionate che portano unicamente ad approfittarsi a più riprese dei propri clienti?

Scusami phatejoker…Ma che stai dicendo? Facciamo revisionismo storico? Prima bisogna distinguere i produttori hardware dai produttori software, poi i produttori di entrambi…Anche storicamente. Ci sono stati moltissimi produttori hardware e software nel corso della storia, ma pochissimi si sono imposti sul mercato per lungo tempo, tolta nintendo praticamente tutte le altre sono neonate. Atari, Coleco, Commodore, Mattel.

Dalle ceneri degli anni 80 si sono imposte Sega e Nintendo e non mi pare che qualcuno abbia avuto qualcosa di cui lamentarsi. Certo se sei un nostalgico di centipede e defender….

scaricare e masterizzare giochi xbox 360 10 punti al più preciso e veloce?

Chi vince vince grosso, il piatto è importante e altrettanti sono gli investimenti. Se sai gia che ti tocca una fetta piccola probabilmente ti impegni di meno. Degli anni 90 cosa ci rimane? La nintendo che prima va su e poi diventa ostinata come un mulo, con la sua base di utenti ostinati come muli. No il CD no, no il CD no…TAC, esce la playstation e prende progressivamente ma inesorabilmente il posto della sega, che dal canto suo inaugura un ventennio di politiche marketing gestite da una scimmia ubriaca.

Dalla morte di Sega come produttore hardware , ed un altra dozzina di produttori arriva Microsoft che a suon di soldoni e di investimenti di un certo livello ti tira fuori una console che copia la dreamcast ma è venduta decisamente meglio.

E se scomparissero Microsoft, Sony e Nintendo? Beh, stigrancazzi. Qualcuno prenderà il loro posto. Fatto sta che per noi poco cambia. Nessuno vuole che ci sia qualcuno che fallisca, ma nel caso in cui avvenga non sarebbe il dramma assurdo che molti dipingono, tutto qui.

Non credo che ci sia la fila per riempire un eventuale posto vacante e non credo che eventualmente gli interessati poi mettano a dispozione lo stesso budget o gli stessi investimenti. Io mi terrei stretto lo status quo.

Poi vabbè 3ds al lancio non ne parliamo che sono state dette le peggiori cose che abbia mai letto su una console portatile e poi si sono visti i risultati , quel che sto cercando di dire è possibile dare FIDUCIA a una prodotto in cui credete e che nel tempo vi ha ripagato per quello che vi ha dato?

Quello che voglio dire è se vi fa schifo la situazione cambiate hobby perché questo vi sta avvelenando il sangue e poi basta con questo mantra di commenti clone. Basil Le congetture esposte son state fatte da giocatore e per giocatore. Al giocatore non dovrebbe fregare una mazza se cade il castello di carte e gli azionisti che si trovano la carta straccia in mano, se per evitare tutto questo è il suo culo la merce di scambio.

Al giocatore non dovrebbe fregare una ceppa se i grossi progetti sono diventati degli investimenti societari in cui le aziende vogliono guadagnare con percentuali da strozzino, se questo vuol dire ricevere una qualità inferiore del prodotto finale visto che la maggior parte dei soldi vengono usati nel marketing.

Hai girato la frittata con una bravura che potresti fare Masterchef xD , il mio discorso serviva a spiegare che sostituire uno dei tre grandi colossi produttori di console è uno sforzo e un rischio enorme che pochissime società potrebbero sostenere , altrimenti saremmo invasi da decine di console fai da te visto che il mercato ha un giro di affari enorme e in continua espansione.

Aspetto il tuo calcio di rigore ma per favore non spadellarmi la frittata in faccia che se no chiamo Cracco. Facciamo un ipotesi Sabnock : prova a immaginare che Nintendo domani fallisca , secondo te quali sono i publisher che hanno maggiori possibilità di arraffare i suoi brand? Una console al D1 ormai ha i suoi contro evidenti, tra led gialli che ora sono barre blu e RROD che ora sono semplici esplosioni xD.

Di una console escono anche 4 versioni uguali Di Wii ce ne stanno 5 e non li distingui fra loro, a parte la prima versione e la prima, per ovvi motivi, è la meno perfezionata. Detto questo, Sony è Microsoft non sono le uniche due case a poter reggere il mercato. Il videogaming è un mercato florido. Come quando sono morte Atari o Sega. Non è nato con loro, non morirà con loro. E che non ci sia poi un secondo pirla che vuole approfittare della stessa occasione e si mette a competere col primo pirla.

Il discorso è quanto di più oggettivo ci possa essere, senza filosofia o romanticismi. Il punto è questo, basta porsi le giuste domande: Le nuove console hanno un parco titoli meritevole della nostra attenzione?


Articoli popolari: