Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICA SPESE MEDICHE 740

Posted on Author Danris Posted in Film


    Contents
  1. Detrazione spese mediche sostenute all’estero: Calcolo, compilazione 730
  2. Spese detraibili nel 730 e 740: le spese sanitarie
  3. Spese Mediche Rimborsate: detrazione fiscale
  4. Detrazioni fiscali 2020, cosa si può scaricare dalle tasse

Dichiarazione dei redditi elenco spese deducibili e detraibili da scaricare al contribuente di scaricare le spesa sostenute nell'anno precedente a Spese sanitarie disabilli deducibili: Le spese mediche generiche e. Ricordiamo che la possibilità per il contribuente, di poter detrarre le suddette spese, consente di scaricare dalle tasse le spese mediche e. spese sanitarie, ma solo per la parte che eccede la franchigia di euro;; spese mediche e sanitarie per persone con disabilità;; spese. In tal caso si parla di detrazioni la cui misura varia a seconda del tipo di spesa e va dal 19% per le spese sanitarie ad esempio al 50 per cento.

Nome: spese mediche 740
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 18.37 MB

I dati trasmessi riguardano: Codice fiscale del contribuente o del familiare a carico cui si riferisce la spesa o il rimborso; Codice fiscale o numero di partita Iva e denominazione di chi ha erogato la prestazione; Data della ricevuta o fattura della spesa medica-sanitaria; Tipo di spesa sostenuta: quindi va comunicato se si è trattato di un ticket, farmaco, acquisto o affitto di dispositivi medici, servizi sanitari erogati dalle farmacie, farmaci per uso veterinario, visite mediche generiche e specialistiche, prestazioni chirurgiche ricoveri ospedalieri, etc.

Importo della spesa o del rimborso; data del rimborso. Una volta ottenute tutte le informazioni, l'Agenzia delle Entrate provvede a determinare l'importo complessivo delle spese mediche detraibili ed ad indicarle nel modello precompilato Come si verificano le spese mediche nel precompilato ? Il contribuente per controllare o visualizzare le spese mediche e sanitarie elaborate ed inserite nel precompilato, deve accedere alla dichiarazione dei redditi precompilata Se invece il familiare risulta a carico di più contribuenti, le spese saranno inserite nel loro precompilato in proporzione diversa a seconda della percentuale di carico.

Opposizione utilizzo dati spese mediche: come funziona?

In caso di divorzio, al coniuge che abbia trasferito la propria dimora abituale, spetta comunque la detrazione per la propria quota di competenza se presso l'immobile hanno la propria dimora abituale i propri familiari. Attenzione: il requisito della dimora abituale non e' richiesto agli appartenenti alle forze armate e alle forze di polizia art. Con l'avvertenza che gli interessi passivi possono essere scaricati solo nei limiti del valore dichiarato dell'acquisto dell'immobile, ad esempio se ho acquistato un immobile per Quindi qualora il mutuo acceso per l'acquisto dell'immobile sia superiore al valore dichiarato nel rogito, l'Agenzia delle Entrate, con circolare n.

Di fatto le parti dichiaravano, illecitamente, il valore catastale nella considerazione che, come previsto dall'articolo 52 del Dpr n. Di conseguenza, il capitale dato in mutuo per l'acquisto dell'immobile, che di fatto rispecchiava il vero valore dello stesso, poteva discostarsi dal valore dichiarato nell'atto come costo di acquisizione dell'immobile. Questo significa che il prezzo reale dichiarato nel rogito è ininfluente ai fini della tassazione delle imposte di registro, ipotecaria e catastale, considerato che tali imposte vanno applicate solo sul valore catastale , ma avra' effetto pero' ai fini della determinazione della plusvalenza di cessione.

Di conseguenza, il valore del mutuo corrisponderà molto più frequentemente di quanto avvenisse in passato al valore dell'immobile dichiarato nel rogito e sarà generalmente in linea con i valori correnti di mercato. Attenzione: Nel caso il mutuo sia intestato ad entrambi i coniugi, la detrazione massima e' di 1.

Detrazione spese mediche sostenute all’estero: Calcolo, compilazione 730

Il decreto ministeriale 30 luglio , n. Interessi su mutuo per acquisto seconda casa: Per l'acquisto della seconda casa da adibire a proprio uso, e' possibile detrarre gli interessi nella misura massima di 2. Ad esempio se si paga già il mutuo per l'acquisto prima casa e gli interessi ammontano a 1. Essi sono equiparati alle forme di previdenza individuale, attuate mediante adesione a fondi aperti e a quelle collettive dei fondi chiusi.

Ai sensi dell'articolo 15, lettera f del nuovoTuir, i premi pagati per una polizza di assicurazione sulla vita possono essere detratti, fino a naturale scadenza del contratto, nel limite di 1. Rimangono, comunque, detraibili le quote di premio relative alla copertura del rischio morte.

Per tutti i contratti il limite massimo di deducibilità e' di 1. Attenzione: per le nuove polizze stipulate dal la compagnia di assicurazione non deve avere diritto di recesso dal contratto in caso contrario non e' deducibile. FIP, Fondo integrativo di previdenza onere deducibile.

Tuttavia, nel caso specifico, la spesa sanitaria non viene rimborsata al pensionato, ma viene sostenuta direttamente dal fondo. Spese sanitarie Sono deducibili le spese mediche specialistiche e l'acquisto di medicinali, documentati da scontrini della farmacia, non e' necessario per questi ultimi la ricetta, basta l'autocertificazione del contribuente che attesta, che le spese sono sostenute per esso stesso o per i familiari a carico.

Dette spese sono costituite esclusivamente dalle spese mediche e di assistenza specifica. Ora si tratta di valutare a causa di quale premio assicurativo le spese mediche sono state rimborsate. Se si tratta di una polizza malattia, essa non comporta alcuna detrazione; quindi le spese sanitarie sarebbero detraibili al lordo della quota rimborsata.

Si Rammenta che l'ultima finanziaria del Governo Prodi ha posto come condizione per detrarre gli scontrini l'annotazione del codice fiscale e la tipologia dell'acquisto sullo scontrino, l'annotazione deve essere richiesta al farmacista.

Si possono scaricare solo gli scontrini con l'annotazione del codice fiscale del contribuente e solo se si tratta di farmaci cosi' detti scontrini parlanti. Spese Veterinarie Le spese veterinarie, sono deducibili fino all'importo di lire Spese funebri Le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di persone indicate nell'articolo del codice civile e di affidati o affiliati, per importo non superiore a 3 milioni di lire euro 1.

Spese di istruzione Le spese per frequenza di corsi di istruzione secondaria e universitaria, in misura non superiore a quella stabilita per le tasse e i contributi degli istituti statali. La nuova previsione normativa presenta aspetti sicuramente condivisibili, ma ne esistono altri che, probabilmente, sarebbero stati meritevoli di una maggiore attenzione in quanto non chiariti neppure nella circolare n.

In merito alla documentazione e alla ripartizione dell'onere, la circolare n. Poiché la circolare n. Erogazioni Liberali Tale novità è stata introdotta dall'articolo 14 del Dl n. I soggetti destinatari delle erogazioni liberali devono necessariamente essere: Onlus di cui all'articolo 10 del Dlgs n.

Spese detraibili nel 730 e 740: le spese sanitarie

Le offerte deducibili possono essere in denaro, ma anche in natura a differenza di quanto già previsto dall'articolo 15, comma 1, lett. Secondo la stessa circolare inoltre è utile che il donante acquisisca "a comprova della donazione in natura in aggiunta alla documentazione attestante il valore normale come sopra determinato listini, tariffari, mercuriali, perizia ecc.

Pur in assenza di qualsiasi previsione normativa, la circolare sopra citata chiarisce che le offerte in denaro devono essere effettuate tramite banca, ufficio postale ed altri sistemi di pagamento previsti dall'articolo 23 del Dlgs n. Come già precedentemente anticipato, anticipato, la nuova agevolazione non è sostitutiva delle precedenti, ma si affianca alle stesse, pur non essendo consentito il cumulo.

Per valutare quale delle norme agevolative risulti più conveniente occorrerà procedere ad un calcolo materiale applicando le norme stesse e tenendo presente che: 1. La scelta del regime fiscale più conveniente dipenderà, di fatto, dall'aliquota marginale del contribuente.

E' possibile applicare la nuova norma per le donazioni effettuate dal 17 marzo data di entrata in vigore del Dl n. Assegno di mantenimento Gli assegni periodici corrisposti al coniuge, ad esclusione di quelli destinati al mantenimento dei figli, in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o annullamento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili, nella misura in cui risultano da provvedimenti dell'autorità giudiziaria.

Attenzione L'assegno periodico segue le regole di cui, sopra, l'assegno una tantum, non puo' essere portato in deduzione e non costituisce reddito per il coniuge, in quanto costituisce attribuzione patrimoniale e non reddito. Per la non deducibilità Sent. X - Pres. Meloncelli, Rel. Di, mentre per la non tassabilità da parte del coniuge beneficiario Corte Costituzionale Ord. Ruperto, Red.

Spese Mediche Rimborsate: detrazione fiscale

Contri Contributi previdenziali e assistenziali obbligatori e facoltativi I contributi previdenziali ed assistenziali obbligatori versati in ottemperanza a disposizioni di legge artigiani commercianti, casse professionali costituiscono oneri deducibili dal reddito ex art. Protesi dentarie e sanitarie. Occhiali da vista e lenti a contatto detraibili. Se la fattura non è rilasciata direttamente occorre una attestazione del medesimo ottico sul documento che certifichi di aver eseguito la prestazione.

Lo stabilisce la circolare n. Liquido per lenti a contatto detraibile. La soluzione salina per la pulizia e la conservazione delle lenti a contatto rientra infatti tra i dispositivi medici ammessi alla detrazione, come evidenziato dal ministero della Salute circolare n. Acquisto o noleggio di attrezzature sanitarie. Per fruire della detrazione è necessario che dalla certificazione fiscale scontrino fiscale o fattura risulti chiaramente la descrizione del prodotto acquistato e il soggetto che sostiene la spesa.

In linea generale, si considerano protesi non solo le sostituzioni di un organo naturale o di parti dello stesso, ma anche i mezzi correttivi o ausiliari di un organo carente o menomato nella sua funzionalità Circolare Prestazioni e interventi chirurgici detraibili La detrazione fiscale spetta anche per prestazioni chirurgiche, incluso il trapianto di organi, e ricoveri collegati a interventi chirurgici, nonché ricoveri per degenze.

Detrazioni fiscali 2020, cosa si può scaricare dalle tasse

Le spese chirurgiche sono quelle direttamente imputabili ad interventi chirurgici veri e propri, ivi compresi quelli di piccola chirurgia, che possono essere eseguiti anche soltanto ambulatorialmente cosiddetto day hospital da parte di un medico chirurgo, con anestesia locale e senza necessità di alcuna degenza.

Per poter essere detraibili le spese devono essere sostenute per interventi chirurgici ritenuti necessari per un recupero della normalità sanitaria e funzionale della persona ovvero per interventi tesi a riparare inestetismi, sia congeniti sia talvolta dovuti ad eventi pregressi di vario genere es. Inoltre, come già detto precedentemente, anche se non in connessione con un intervento chirurgico, sono detraibili le spese o rette di degenza e le spese di cura.

Circolare Infine, non rientrano tra le spese detraibili quelle sostenute per il trasporto in ambulanza, mentre lo sono le prestazioni di assistenza medica effettuate durante il trasporto Circolare Le prestazioni di osteopatia, riconducibili alle competenze sanitarie previste per le professioni sanitarie riconosciute, sono detraibili se rese da iscritti a dette professioni sanitarie Circolare Spese sanitarie patologie esenti Sono detraibili anche le spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica rigo E1 colonna 1 del quadro E — Oneri e spese del modello Le patologie malattie croniche e invalidanti , che danno diritto alla esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni sanitarie correlate, sono individuate dal DM n.

Per stabilire la connessione tra la spesa sostenuta e la patologia esente è necessaria una documentazione medica ovvero una autocertificazione che attesti il possesso della certificazione medica. I documenti giustificativi delle spese possono essere intestati indifferentemente al soggetto affetto dalla patologia ovvero al familiare che ha sostenuto le spese.

Spese sanitarie per familiari non a carico affetti da patologie esenti Nel modello c'è la possibilità di dichiarare anche le spese sanitarie per familiari non a carico affetti da patologie esenti Rigo E2 , ai sensi dell'art. Limite di detraibilità. Documentazione utile.

Come compilare i righi E1 — E2 del Nelle istruzioni del modello , relativo all'anno d'imposta , sono indicate tutte le informazioni utili alla compilazione del quadro E- Oneri e spese. I righi E1 ed E2 del quadro E riguardano le spese sanitarie e le spese sanitarie per familiari non a carico affetti da patologie esenti. Vediamo le modalità di compilazione. Rigo E1 del — Spese sanitarie: colonna 2.

Si tratta del limite delle spese mediche che non è detraibile, già annunciato in precedenza. Tale importo di ,11 euro le vecchie Questa è la cifra che si recupera. Lo scontrino parlante della farmacia per i medicinali. Le spese sanitarie per patologie esenti vanno indicate in colonna 1. Le spese indicate in questa colonna non possono essere comprese tra quelle indicate in colonna 2.

E qui il riferimento è al rigo E2 del quadro E del modello Chi presenta il modello è percettore di un reddito, ovviamente. Rigo E2 — Spese sanitarie per familiari non a carico affetti da patologie esenti.

Nulla è cambiato nel modello rispetto a quello dell'anno precedente. Come indicare le spese sanitarie nel congiunto: Le spese mediche vanno indicate per ciascuno dei coniugi in maniera separata e tenendo conto della franchigia.

L'unico vantaggio del congiunto è quello di poter presentare il modello per entrambi i coniugi ma le posizioni fiscali sono separate, ivi compreso il calcolo delle spese mediche detraibili. E deve farlo per 4 esercizi oltre quello di presentazione della dichiarazione dei redditi quindi nel caso del modello , la documentazione va conservata fino al L'Agenzia delle Entrate ha stabilito che "Per poter esercitare il diritto alla detrazione di spese sanitarie è necessario che le stesse siano state effettivamente sostenute e quindi rimaste a carico del contribuente.

La presenza di eventuali premi pagati dal sostituto o dal dipendente per tali assicurazioni è segnalata al punto della CU I contributi sono riportati al punto della CU


Articoli popolari: