Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE BATTERIA TMAX SI

Posted on Author Naran Posted in Autisti


    ho acquistato da pochi giorni un TMAX '09, dopo un paio di giorni fermo blocchetto dell'accensione!!! magari si sono soltanto sguainati i cavi!. T Max in garage e chiave staccata, la batteria (nuova) si scarica dopo una settimana circa di inutilizzo, a parte usarlo di piu è normale cio?:) (oppure me. ieri vado per accendere il mio T-MAX (l'ultima messa in moto circa 20/25 giorni fa) e trrrrrr batteria scarica non sono riuscito ad accenderlokez_gif: Al momento la batteria si riprende, ma la sua vita si riduce di molto Un inverno. Problemi con il regolatore di tensione del mio t max se l'alternatore carica e staccando il positivo della batteria ho collegato un tester e mi arriva a traballano, però se non mi carica la batteri come mai non si scarica.

    Nome: batteria tmax si
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 53.60 MB

    La Yamaha è alla continua ricerca di soluzioni avanzate da utilizzare nella progettazione e nel costante. Come sostituire la batteria nel TMAX mod. Stabilizzatrice di corrente, un relè la prova ma niente non si mette in moto cosi. Tmax la batteria si scarica di continuo. A piedi nuovamente quindi batteria da cambiare cambio e prendo la originale loi.

    Mentre indosso il casco si avvicina un ragazzo anche lui con il tmax che mi dice: guarda anche io ho avuto il tuo stesso problema e al posto della batteria originale ne ho messa una che si compra presso qualsiasi negozio di elettronica. A: Controlla a quanto ti carica la batteria prima di cambiarla o di effettuare.

    Si potrebbe gustare se non si usa per circa un anno ma non è il vostro caso , il problema secondo me và cercato nel regolatore di tensione del circuito di carica , basterebbe pure mettere un tester ai capi della batteria per controllare la tensione di carica e verificare se varia ovvero durante la carica ha un valore di circa 14 o15 volt per poi passare a 12 volt quando carica , se no fà questo lavoro è sicuro che batteria si brucia.

    Fidatevi sono stato addetto per tanto tempo alle verifiche dei sistemi di alimentazione di Telecom e conosco bene batterie e relativi circuiti di carica. Quando 2 mesi fà ho provveduto a mettere la batteria nuova e aveva un valore di A motore acceso avevo un valore di 14 volt Per quello che ne so, l'alternatore funziona correttamente, solo che non riesce a ricaricare completamente la batteria per colpa del troppo assorbimento delle luci Se l'alternatore è sottodimensionato per la carica o si brucia o impiega di più a caricare la batteria ma non la danneggia , è scorretto dire che non riesce a caricare la batteria.

    Comuque se tu dici di misurae tensione ai capi della batteria , 14 volt , significa che non c'è nessuna dispersione e il problema va cercato nel tempo di ricarica.

    Quindi l'alternatore ricarica la batteria Sono sicuro che andando avanti col tempo la batteria scenderà sotto 11,8 volt e non mi ricordo dove l'ho letto, che sotto questa soglia la batteria è rovinata Questi sono due fattori importatnti che determinano la vita di ogni batteria , se tieni sempre sotto carica una batteria o per un tempo eccessivo si brucia non tenendo più di conseguenza la carica.

    Fino a dodici volt la tensione ai poli è regolare sotto questo valore porebbe essere scarica o rovinata. Potrebbe essere che qualche componente del circuito di ricarica come il regolatore in particolari condizioni non funzioni con la costanza che dovrebbe invece funzionare. Insomma scagiono il produttore della batteria ed incolpo Yamaha. Sono stufo e non mi capacito di aver sbagliato scooter anche perchè arrivavo da un ottima esperienza con Honda.

    Avrei voluto un mezzo affidabile l'sh costava eguale ma non riesco a capacitarmi che un azienda grande come Yamaha non risolva questi stupidi problemi. Batteria caput!!! User deleted.

    Contacts Web. Rocco l'anno prossimo non metterla sotto carica. Una batteria usurata è vedrai se l'orologio non la ciuccia tutta in inverno..

    Scorrendo le righe di tutto il topic, premetto che non d'accordo con quanto letto, e che quella batteria aveva già qualche problema. Pertanto se utile a tutti, posso dire che: - le batterie si scaricano già naturalmente per un processo chimico e non per l'orologio.


    Articoli popolari: