Travelrave.me

Travelrave.me

SCARICARE PROGRAMMI PC CRACCATI

Posted on Author Maujind Posted in Antivirus


    In rete esistono numerosi siti web che consentono di scaricare programmi craccati e seriali per attivarli gratis. Una volta i pirati utilizzavano. Ecco i migliori siti da cui scaricare programmi PC Windows gratis craccati. Vuoi scaricare programmi craccati per PC Windows? Ecco i migliori. Il miglior sistema per scaricare programmi gratis è senza ombra di dubbio quello di a disposizione degli utenti risorse sia per PC Windows sia per Mac OS X. Per chi cerca solo il meglio del software, che sia affidabile, aggiornato e scritto in lingua italiana, ecco la nostra selezione per quanto riguarda i.

    Nome: programmi pc craccati
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 59.88 Megabytes

    Il tema è stato sollevato ieri da Microsoft, l'azienda più piratata del mondo, nella giornata dedicata al software genuino, il Consumer action day.

    Il più classico dei moventi alla pirateria è da ricercarsi nel costo del software. Un tema reale, anche se negli ultimi anni i programmi di base si sono posizionati su livelli di prezzo più abbordabili.

    Senza contare che, in molti casi, è possibile scegliere software open source a partire da Linux, in tutte le sue declinazioni consumer , amato dalla pubblica amministrazione, ma anche il sempre più utilizzato Open Office, che in realtà ha diversi atout in meno rispetto alla suite di Redmond ma in cambio non costa nulla ed è scaricabile legalmente dalla rete. Ma da noi cosa dice la legge sul copyright? Chi compra, vende, o anche solo utilizza prodotti software piratati compie un reato punibile, secondo la legge italiana sul diritto d'autore, con un'ammenda di migliaia di euro, una sanzione pari al doppio del prezzo del prodotto piratato o addirittura la reclusione da 6 mesi a 3 anni.

    Questo significa che, di fatto, la modifica alla legge prevede che una società non solo possa essere condannata in sede civile o penale per la violazione del diritto d'autore, ma anche in sede amministrativa, con maxi-multe fino a mila euro.

    Direttamente, come nel caso dei ransomware , o indirettamente, come in questo caso.

    Massimiliano Monti. Usare programmi craccati è prima di tutto illegale, ma è anche rischioso.

    Ai numerosi pericoli, oggi si aggiunge una nuova minaccia. Sei stato rilevato come spam o stai giocando in modo illecito. Per info: info deltapictures.

    Siti per scaricare programmi pc craccati

    Iscriviti per vincere un Buono Regalo Amazon. Iscriviti gratis. Altre News.

    Il crack sembra funzionare ma per una qualche ragione il gioco continua a chiedere il codice di attivazione. Scocciato, Brandon torna su Internet a cercare un nuovo crack; nel frattempo, il ransomware che ha inconsapevolmente scaricato sotto le mentite spoglie del crack del videogioco ha già cifrato i file del suo hard disk e sta preparando una richiesta di riscatto per questi file.

    Incorrere in un malware quando si utilizzando prodotti piratati non è certo una novità. Anche gli hacker dei crack di videogiochi devono arrivare a fine mese e cercano quindi di ottenere qualche guadagno extra trasformando in bot i computer degli utenti o li rimpinzano di Trojan bancari.

    SoftPedia (Windows/OS X/Linux)

    Le probabilità di scaricare gratuitamente un videogioco sono sempre state poche; tuttavia, di recente la probabilità di scaricare un programma dannoso e non un crack è cresciuta a livelli mai visti. Da quanto apprendiamo da un articolo su Torrentfreak , gli scammer hanno di recente avviato una grande campagna per la promozione di questi siti pieni zeppi di malware.

    Ecco il funzionamento. Gli scammer diffondono link ai propri siti dannosi mediante siti stranoti come Google Groups, Facebook Events Calendar, Zendesk e altri, includendo i link dove in teoria si dovrebbero scaricare i crack o i giochi piratati, oltre alle istruzioni per utilizzarli.

    Altro aspetto forse ancor più interessante. Gli scammer fingono di essere rinomate case produttrici di videogiochi come Valve o Ubisoft e bombardano Google di lamentele invocando il DMCA Digital Millennium Copyright Act , con lo scopo di eliminare siti che offrono giochi pirata siti relativamente rispettabili ma che non diffondono malware.

    Inoltre, non si tratta di normali lamentele per la violazione del copyright ma per aver aggirato la protezione della gestione dei diritti digitali DRM. Il DMCA dedica una sezione separata a tali lamentele, a differenza dei reclami normali, i siti accusati non possono opporsi alla decisione.

    Per dotarsi di una buona protezione antivirus non è necessario spendere una fortuna, anzi vi proponiamo Kaspersky Free , che è gratuito.

    Software non originale: cosa si rischia?

    Meglio non far parte dei geni che scaricano software antivirus piratati che alla fine hanno in regalo un bel Trojan. Ironia della sorte, no? Come hackerare la smart home del nostro capo.

    Parental Control intelligente per bambini intelligenti.


    Articoli popolari: